LA DONNA DELLA FORESTA

//LA DONNA DELLA FORESTA

LA DONNA DELLA FORESTA

I nonni raccontano che anticamente molti giovani si perdevano nella selva e non ritornavano per molto tempo. Quando andavano a caccia e si nascondevano in una capanna per aspettare gli animali, succedeva che improvvisamente il cielo si rannuvolasse. In quel momento appariva una donna bella, con i capelli biondi e la pelle bianca, indossando una veste bianca. Questa donna era conosciuta come Sacha Warmi, o Donna della Selva. Sacha Warmi chiamava a sé i giovani perchè la accompagnassero, e nel momento in cui toccavano la sua mano, essi scomparivano nella selva, e non ritornavano a casa per giorni, settimane, perfino mesi.
Tuttavia, quando infine facevano ritorno, portavano con se una borsa piena di carne della montagna, trasformati in bravi e saggi cacciatori. E’ per questo che gli anziani dicono che è importante rispettare gli spiriti della foresta, tanto quelli maschili che quelli femminili, perchè continuino a condividere la loro saggezza con la gente, per vivere bene.

By |2019-04-01T09:51:28+00:00aprile 1st, 2019|Guayusa Racconti|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment