L’Ayahuasca secondo me

/L'Ayahuasca secondo me

L’AYAHUASCA SECONDO ME – 4 – Ridimensionamento

By |2019-12-21T16:40:53+00:00dicembre 19th, 2019|L'Ayahuasca secondo me|

Dice don Juan Matus: "Essere uno sciamano non significa essere un abile stregone, e nemmeno lavorare per incantare la gente o essere posseduti dai demoni: vuol dire invece raggiungere un livello di consapevolezza che rende possibili cose ritenute invece inconcepibili. Il termine stregoneria non basta a esprimere quello che fanno gli sciamani, così come la [...]

4 novembre 2019 Urku Mayan, la Ricerca della Visione

By |2019-11-05T20:30:02+00:00novembre 5th, 2019|Blog, L'Ayahuasca secondo me|

Buongiorno. Siamo tornati da poche ore da una settimana a Urku Mayan, nella Foresta Primaria, e siamo a casa del taita Carlos: taita è un appellativo di rispetto e di affetto, che significa più o meno papà, e che viene dato di solito ad anziani, sciamani, persone di riguardo. Un giovane, sviato dai miei capelli [...]

L’AYAHUASCA SECONDO ME -3- Kambo, il passaggio del soffio vitale

By |2019-10-18T10:50:27+00:00ottobre 18th, 2019|L'Ayahuasca secondo me|

Ancora una volta, esplorando le Medicine della Foresta Amazzonica, ci si imbatte nella Magìa della Natura e dell’essere umano ad essa connesso. Ci si chiede come sia stato possibile che da millenni la saggezza dei nativi sia consapevole di sottili meccanismi biochimici che la scienza sta scoprendo solo ora, e che stupiscono per la capacità [...]

L’AYAHUASCA SECONDO ME -2- Scontro fra due mondi

By |2019-10-18T10:50:12+00:00ottobre 17th, 2019|L'Ayahuasca secondo me|

In questi giorni in Ecuador sta succedendo qualcosa di grosso. Non me l’aspettavo: in questi viaggi avevo sempre avuto la percezione di un paese tranquillo e, per quanto possibile in zona petrolio, relativamente sicuro. Quanto sta succedendo, e certo non è finita, mette in luce tre poli: il governo, con Lenin Moreno, l’opposizione, personificata dal [...]